Articoli

Una delle cose più difficili da fare per chi comincia ad utilizzare la Legge dell’attrazione, ma anche per chi ha già imparato ad usarla :-), non è l’esprimere i desideri in maniera corretta, ma il lasciarli andare e dimenticarsene, aspettando con fiducia che essi si realizzano.

Sì proprio così, più volte ho sperimentato questa cosa e tuttora ancora faccio fatica sopratutto per le cose a cui tengo di più. Questo perchè sono coinvolto emozionalmente e la mia mente comincia a costruire prima tutte i pensieri di entusiasmo e felicità e poi cominciano i dubbi e le preoccupazioni che poi rischiano di allontanare ciò che desidero. Continua a leggere

conosci-te-stesso

Per crescere e trasormare la propria vita bisogna prima conoscere se stessi.
Socrate affermava: “Conosci te stesso“. Ma cosa significava veramente? Se intendiamo di conoscere il sé, ci dovranno essere un Sé che conosce ed un Sé che è conosciuto e siamo già sulla falsa strada.

Lo stato di realizzazione, attraverso la Conoscenza, è semplicemente essere il Sé, il Reale Essere. Se l’Unità è realizzata, essa è soltanto ciò che è e ciò che è sempre stata, ovvero comprensione intuitiva della natura della coscienza (buddità) che porta con sé nella vita d’ogni giorno una meravigliosa sensazione d’armonia, distensione e libertà. Continua a leggere