Quante volte rimandi i tuoi sogni?

Quante volte rimandi i tuoi sogni? Te lo sei mai chiesto? Tante vero? Beh può sembrare una cosa normale, ogni volta c’è sempre un’impiccio… sono troppo stanco, non so da dove partire, non ho i soldi, mi si è rotta la macchina, non sto bene, mi è morto un parente…e chi più ne ha più ne metta.

Bene queste scuse non sono altro che i nostri autosabotaggi inconsci che ci fanno vivere sempre in emergenza e  non ci fanno dedicare il giusto tempo ai nostri sogni e obiettivi. Ma cosa crea questi meccanismi inconsci?

Inanzitutto la mancanza di chiarezza di quello che si vuole. A volte si desidera delle cose più grandi di noi ma non ci si rende conto che non si è pronti per quell’obbiettivo e allora inconsciamente abbiamo paura di non farcela e questa convinzione ci porta al fallimento sicuro. Se vuoi raggiungere un grande obbiettivo ma hai paura di farcela, spezzettalo prima in passi più piccoli e quantificabili. Questi quando li raggiungerai ti daranno la forza e coscienza per fare i passi sucessivi.

Ad esempio decidi che quest’anno vuoi guadagnare 100000€ domandati: quali sono i passi per raggiungere questo obiettivo?

  • Con il lavoro che faccio riesco a farcela? No? allora mi devo trovare un’altra fonte di reddito da affiancare a quella principale.
  • Ho un lavoro che mi permette di raggiungere questo obiettivo? Bene quanti clienti devo raggiungere e quanti prodotti devo vendere per raggiungere i 100000€? 100000€ diviso 12 mesi sono 8333€ al mese. In un mese ci sono circa 4 settimane quindi 2083€ a settimana. In una settimana ci sono 5 giorni lavorativi quindi 417€ al giorno. Sono fattibili 417€ al giorno? Quanti prodotti da 19 € devi vendere in un giorno per raggiungere 417€? circa 22. Quanti da 47€? Circa 8, ce la puoi fare? Secondo me si 🙂

L’altra motivo per cui procastiniamo sempre è perchè non abbiamo la motivazione giusta. Se non capisci o non hai ben chiaro perchè vuoi raggiungere il tuo sogno non lo raggiungerai mai e tenderai sempre rimandare perchè non hai le giuste motivazioni per andare avanti e fare i passi necessari per portare avanti il tuo sogno.

Domandati quindi il perchè vuoi realizzare il tuo sogno, vedi se è compatibile con i tuoi valori. Se vuoi diventare ricco e famoso ma in realtà sei una persona che non ama stare a contatto con la gente allora forse c’è qualcosa che non va… ma se vuoi diventare ricco e famoso per dare un contributo reale al tuo pubblico e questo ti rende felice perchè è in linea con il tuo essere allora stai sicuro che avrai le motivazioni giuste per affermarti e riuscire nel tuo sogno.

Stay tuned

Ti è piaciuto questo post? Lascia un tuo commento.


Vuoi rimanere sempre aggiornato sui miei articoli?
Iscriviti alla mia newsletter!!!

Ricevi 2 magnifici bonus in omaggio

5 commenti
  1. Consuelo Greco
    Consuelo Greco dice:

    Rispondo alla tua domanda: secondo me vai benissimo Marco. Il tuo entusiasmo nel fare le cose che ti piacciono e ti competono,ti aiuta tantissimo,anche perchè ispiri fiducia,proprio come un fattivo angelo custode,sempre pronto a risolvere i problemi dei suoi amici. Si,è appunto questo che la gente desidera,un serio angelo custode in carne ed ossa,con cui poter parlare veramente,con cui confrontarti, con cui esprimerti e soprattutto che ti aiuti a….Risolvere,parola magica,ma che racchiude significati profondi e importantissimi per l’individuo. Io per esempio desidererei chiederti: come posso divulgare e far conoscere la mia prima opera letteraria,il mio primo romanzo,di cui sono orgogliosa e che mi è stato pubblicato da una casa editrice di Roma. il titolo è “Magia D’amore”. Attendo i tuoi consigli e li sperimenterò seduta stante. Ciao,grazie per il tuo apporto amichevole e soprattutto efficace! Sei un amico,meriti ammirazione.

    Rispondi
  2. m.ferraro
    m.ferraro dice:

    Grazie Consuelo!
    Mi fa molto piacere quello che dici e mi lusinghi. Io ci metto tutto l’impegno e la passione per dare valore alle persone che mi seguono in questo blog. E i risultati stanno arrivando…è il mio sogno che si realizza!

    Per la tua domanda contattami pure privatamente via mail così ci organizziamo per una chiaccherata via skype e vedo di darti qualche dritta.

    Un caloroso saluto

    Rispondi
  3. Roberta
    Roberta dice:

    Ciao Marco, questo post e’ molto ben fatto, la misurazione in tutti gli steps che compongono un obiet-
    tivo e’ un focus potentissimo, se ci si prova su carta, nero su bianco, il cervello risponde prontamente.
    Io ho notato anche che scrivendo la nostra Biografia in anticipo, proprio scritto cosi’, apro la serranda
    del mio nuovo negozio, la vetrina che ho preparato e’ bellissima, ecc… e rileggendolo almeno una volta
    al giorno, e’ un’ anteprima fantastica che aiuta la realizzazione, purche’ si sia disciplinati e costanti
    e ci si veda associati cioe’ dentro la scena non da fuori, noi che prendiamo le cose, apriamo con le chiavi
    ecc… se poi ci diamo un rituale e riusciamo a farlo piu’ o meno alla stessa ora del giorno tipo le 15,00
    allora potenziamo il desiderio, e iniziamo ad agire d’ anticipo creando lo spazio, preparando la cartellina
    dei documenti che arriveranno, lo spazio per quella lampada che ci piace, sono solo esempi per dire
    come condizionare il nostro navigatore a navigarci dove ci piace ( sempre che, ci riflettiamo, sia eco-
    logico per noi e per tutti i coinvolti) inoltre se emozionandoci, facciamo anche gesti di gioia, ewwai,
    sorridiamo, esultiamo, allora piu’ chiaro di cosi’ , non si puo’. Voglio anche dirTi che grazie al Tuo
    prodotto, oltretutto molto distensivo anti-stress, uso sincero: 1 mese tutti i giorni, saltato solo
    tre volte, ho notato un vero incremento documentabile delle entrate ( per ora ampie mance parenti
    e risparmio inaspettato su spese, bollette e lavori da eseguirsi, casa, auto) di un 40%, cosa per me
    molto evidente datosi che per educazione ricevuta avevo ( e forse ancora ho) forti blocchi in materia,
    che prima non si muoveva con niente. Continuero’ certissimamente a seguirTi, con tutta l’ intenzione
    e la massima stima, ora che Ti conosco! Grazie infinite.

    Rispondi
  4. m.ferraro
    m.ferraro dice:

    Grazie della tua testimonianza Roberta! 🙂
    L’esempio che hai fatto è proprio il modo in cui dobbiamo fare lavorare bene la nostra mente per raggiungere i nostri desideri.

    Leggendo i vari libri sulla LOA, coaching e fisica quantistica si dice proprio che per creare nuove convinzioni e abitudini potenzianti basta ripeterele con costanza per almeno trenta giorni di seguito.

    Con il mio “Manifesta la tua Abbondanza”, come sai, faccio fare proprio questo, solo che sono io con la mia voce e con il giusto rilassamento ti installo le convinzioni potenzianti che ti portano ai risultati voluti.

    Ma non ti fermare continua ad ascoltarla vedrai che le cose cambieranno ancora di più!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *