sole20nuvole_1

Bene bene eccoci qui dopo un’intera settimana senza scrivere post mi sono sentito un pò vuoto e in colpa…e non ne sono fiero.
Non credevo che mi mancasse scrivere sul mio blog, mi sono stupito di me stesso…mi sono accorto che sentivo la mancanza di comunicare quello che avevo dentro e che questo potesse servire di stimolo agli altri. Non scrivo questo per vantarmi o per per qualche altro motivo ma in questi cinque mesi che sono passati da quando ho cominciato a scrivere su questo blog ho visto che quello che scrivevo serviva a molte persone che mi ringraziavano per gli stimoli che gli davo.
Di questo sono contento e mi dà nuova linfa per continuare ad essere d’aiuto agli altri. Oggi ti racconto di come sto verificando come alcune cose che sto studiando e applicando funzionano e proprio bene.
La scorsa settimana ho passato un bel week-end era il compleanno della mia compagna e siamo andati a Bologna per visitare la città ma principalmente per andare a vedere la nostra cantante preferita Giorgia.
Bè ci siamo divertiti un casino e abbiamo cercato di mettere in funzione la legge di attrazione cercando di attirare il momento per consegnargli un regalo che avevamo fatto a posta per lei.
Non siamo riusciti a darlo direttamente a lei ma al suo collaboratore più stretto che sicuramente glielo darà e sicuramente gli farà piacere.
Durante il viaggio per andare a Bologna poi è capitata una cosa che non immaginavo neanche e che ora ti racconto:
In questi mesi sto leggendo e studiando molti libri che parlano dell’argomento ricchezza, e un denominatore comune di questi libri è che invitano, per attirare più ricchezza, di donare una parte dei propri guadagni in beneficenza…almeno il 10%, cioè la famosa decima che si parla anche nella Bibbia.
Beh io ho sperimentato questa cosa personalmente anche se in minima parte ma funziona: sabato ho donato qualche centesimo ad una persona bisognosa e fin qui tutto tranquillo senza pensieri…domenica durante il viaggio ci siamo fermati in autogrill e così per caso ho voluto tentare la fortuna e ho comprato un “gratta e vinci” da 2,00 €, beh ho vinto 20,00 €!
Fin qui niente di strano ma poi nella contentezza parlando con la mia compagna lei mi ha fatto notare che il giorno prima avevo donato quei pochi centesimi e secondo quello che gli avevo spiegato, cioè che quanto più dai più ti viene restituito esponenzialmente, l’universo mi ha restituito il favore donandomi quella vincita.
Ti posso sembrare un pazzo ma se ti guardi in giro le persone che hanno maggiormente successo donano una parte della loro ricchezza per opere benefiche o filantropiche e ottengono sempre più successo. Mentre chi si chiude in se stesso non fa altro che oltre che impoverirsi spiritualmente si impoverisce anche materialmente.
Io quindi ho deciso di crearmi una vita di cui posso andare fiero e quello che ti ho raccontato in questo post è una parte di quelle azioni che voglio compiere per avere successo ed essere felice e in pace con me stesso!!
Tu sei pronto a fare lo stesso??
Stay Tuned
Iscriviti alla mia newsletter!!!
Nome:
Email:
Ricevi 2 magnifici bonus in omaggio

9 commenti
  1. giò
    giò dice:

    Ma non sarà che legge del Karma (tutto ciò che fai ti ritorna) e legge d’attrazione (tutto ciò che pensi (emozionando) si manifesta (o ti ritorna) ?

    Rispondi
  2. giò
    giò dice:

    Ma non sarà che legge del Karma (tutto ciò che fai ti ritorna) e legge d’attrazione (tutto ciò che pensi (emozionando) si manifesta (o ti ritorna)) sono la stessa legge?

    Rispondi
    • m.ferraro
      m.ferraro dice:

      Bella domanda Giovanna, e sto cercando anch’io di comprendere questo particolare…
      Secondo me si completano a vicenda, anche perchè la nostra parte spirituale è eterna e non legata a una sola vita terrena, e visto che uno degli scopi per cui il nostro Reale Essere ci manda nel mondo fisico è imparare…può capitare che non ascoltando e non seguendo la nostra parte Divina commettiamo tanti errori che ovviamente per l’equilibrio universale vanno compensati.
      Ma esiste una legge più grande della legge del Karma che è la legge dell’Amore che è più forte e se tu agisci con Amore nella tua vita il tuo Karma viene compensato e di conseguenza ti viene dato sicuramente ciò che desideri.

      Rispondi
  3. giò
    giò dice:

    Ma non credi che siano tutte sfaccettature della grande legge universale?
    La legge del Karma sostiene che tutto quello che fai ti ritorna quindi se io faccio del male a mi ritornerà quello che ho fatto sotto forma di altro male, spesso anche amplificato. La legge di attrazione recita che se io provo un’emozione negativa attiro nella mia vita accadimenti che mi faranno stare male …e non ti pare che sia la stessa cosa? Quando faccio del male a qualcuno io provo delle emozioni e queste emozioni sono quelle che mettono in moto il processo di attrazione.
    un bacio

    Rispondi
    • m.ferraro
      m.ferraro dice:

      Si ma come esiste il processo negativo esiste anche e sopratutto il processo positivo, quindi quando compi azioni o pensieri positivi si riflettono in tutto quello che fai, sei e sarai. Siamo quello che pensiamo e quello che pensiamo adesso sarà il nostro futuro e quello che viviamo adesso è quello che abbiamo pensato nel passato.
      Io penso che a parte il pensiero positivo, bisogna costruirci una fede incrollabile!! Siamo tutti figli di DIO e quindi siamo fatti a sua immagine e somiglianza e abbiamo le stesse potenzialità creatrici, esiste solo una differenza di grado.
      Il discorso del Karma è un’argomento da approfondire, io lo conosco ma solo in parte e mi piacerebbe approfondirlo anche in base alle mie nuove conoscenze sulla LOA. Quello che ho imparato, e che torno a ripetere è che la legge dell’amore (che alcuni la chiamano anche legge di attrazione) è più potente della legge Karma ma proprio per il motivo che ti ho descritto prima…se tu pensi e compi azioni positive, che siano d’aiuto anche ad altri sicuramente laverai i tuoi debiti di Karma. Se vuoi vederla nell’ottica della sola mente il pensiero positivo è più forte del pensiero negativo perchè in accordo alle leggi universali. Il pensiero positivo crea ordine prosperità felicità e abbondanza, il pensiero negativo crea caos, disordine penuria e infelicità!!!
      Poi essendo che siamo dotati del libero arbitrio, sta solo a noi la scelta!!!
      Sono stato abbastanza chiaro? 🙂
      Saluti

      Rispondi
  4. giò
    giò dice:

    chiarissimo! ma mi pare che stiamo dicendo le stesse cose e mi fa molto piacere. ..un unico neo (scusa se sono una rompiscatole) pensi davvero che esista una differenza di grado? io credo invece che facciamo tutti parte dell’uno la differenza di grado,come la chiami tu, dipende solo da una differente consapevolezza.

    Rispondi
    • m.ferraro
      m.ferraro dice:

      Infatti, la differenza di grado sta proprio nella differenza di consapevolezza e di conoscenza del proprio potere e delle proprie capacità.
      Quanto studiavo gnosi con i gruppi del muovimento Samaeliano mi veniva insegnato che il reale Essere, la nostra Anima è energia e che è imprigionata dalle energie negative che sono i nostri difetti paure e aggregati psichici che non permettono di esprimere le nostre potenzialità…ti ricorda qualcosa? 🙂

      Rispondi
  5. giò
    giò dice:

    mmmmmmhhmmm! direi di sì! ahahahah!
    sai che una mia amica che studia ayurvedica mi dice esattamente le stesse cose! loro sono un po’ troppo fissati con la dieta e la disintossicazione corporea, ma la base è sempre quella! ciao a prestissimo

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *