Ricchezza:Diventare milionario, si può veramente?

E’ un pò di giorni che ci penso anche perchè spesso sento parlare amici, parenti che hanno problemi economici e poi si sente parlare ancora di questa crisi che sembra non finire mai…che palle!!!

Allora penso ma perchè è così difficile fare soldi, si può veramente diventare milionario? E a che scopo, quali possono essere le ragioni, o le tue motivazioni? Certo avere abbondanza di denaro per alcune persone può essere in contrasto con la spiritualità. Io penso che dipende da caso a caso.

Se sarei milionario e non avessi la salute, ma sicuramente in questa società sicuramente i soldi mi aiuterebbero ad aprire alcune porte che magari da solo non riuscirei ad aprire. Lo so può sembrare un ragionamento pessimista ma ne ho avuto esperienza diretta parecchi anni fa con un mio parente che se si metteva mano al portafoglio le cose probabilmente sarebbero state molto più lunghe e tortuose.

Ma ora torniamo a noi, la ricchezza ad oggi è diventata una necessità, non perchè uno vuole per forza ostentare un determinato stile di vita, ma perchè se non hai abbondanza di denaro sicuramente vivi qualsiasi tuo percorso di vita…che sia materiale o spirituale, con l’ansia e preoccupazione che sicuramente distoglierebbero l’attenzione da quello che vuoi fare.

Prova pensare con quanta tranquillità potresti vivere il tuo percorso di vita se non avessi problemi di soldi, come cambierebbero secondo te la tua vita e il tuo modo di affrontare determinate problematiche.

Ma allora come si fa a diventare milionario? In pochi ci sono riusciti di già ma in tanti lo stanno diventando veramente e allora bisogna imparare da chi lo è già per capirne i segreti e le strategie.

Ieri sera ho avuto il piacere di intervistare Alfio Bardolla (purtroppo però per un problema tecnico dovremo rifare l’intervista perchè non sono riuscito a registrarla, sob 🙁 ) uno dei miei mentori e che mi ha fatto imparare parecchie cose sulle convinzioni sul denaro e perchè molti di noi non sono ricchi. L’anno scorso sono andato al suo road show dove presentava il suo nuovo libro Milionari in due anni e sette mesi e ne trovi una recensione in queste pagine.

Il 3 Maggio 2011 ci sarà una data del nuovo tour del Roadshow a Milano dove io e la mia compagna Chiara saremo sicuramente presenti. Ci ritorno non solo per il piacere di reincontrare Alfio Bardolla ma soprattutto perchè mi ha confidato che i contenuti sono eccezionali e molto attuali, in questo contesto storico.

Io ci andrò se vuoi venire anche tu vai a questo link sicuramente troverai un’offerta interessante e di valore Tu ci sarai? Se si allora ci vediamo a presto!!! 🙂

Stay tuned

4 commenti
  1. Giuseppe Arena
    Giuseppe Arena dice:

    Le persone di successo sanno come vincere al gioco del denaro, partecipano al gioco del denaro esclusivamente per vincere.Creano la loro vita e creano l’importo esatto del loro successo finanziario.Ciò credi e ciò che si realizzerà. Le credenze sono pensieri che riteniamo veri. Io dico che le credenze non sono vere o false, giuste o ingiuste sono solo opinioni. che posso essere costruttive o distruttive.
    Tu agirai o meglio non agirai sempre secondo le tue credenze predominanti, e quelle creeranno i tuoi risultati.

    Rispondi
  2. Axl Foolie
    Axl Foolie dice:

    Ma che cazzate!
    La ricchezza non è questione di atteggiamento, ma di tecnica!!!
    Poi, essere “a pice of shit” aiuta di certo…
    “Voglio diventare ricco, voglio diventare ricco, voglio diventare ricco!!!”
    Eppoi dai, fai trading e vedrai che siccome lo vuoi intensamente lo ottieni…
    ahahah… Basta guradare cartoni animati, a una certa età è da pirla!

    Ciao a tutti i Sailor Moon là fuori, e auguri.

    Rispondi
    • Marco Ferraro
      Marco Ferraro dice:

      Bene Axl Foolie, allora se sei tanto bravo a dire che queste sono cazzate, insegnaci, illuminaci con la tua tecnica. Così diventeremo ricchi anche noi come te. Semplice no?
      Alfio Bardolla è milionario e tu lo sei? Non lo so. Spresti costruire quello che ha costruito lui? Non lo so.

      Un caloroso saluto da Dr. Slump e Arale 🙂

      Rispondi
  3. hanyun
    hanyun dice:

    mi dispiace ke questo post è vecchio,avrei voluto conoscere anch’io Alfio Bardolla.
    Dev’essere una persona eccezionale! ^^

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *