The Secret: è solo un fenomeno commerciale?

Una delle obbiezioni che leggo più spesso è che il libro The Secret sia solo un fenomeno commerciale e che abbia fatto arricchire solmente gli autori ed editori del libro e dvd e di tutti poi i libri che sono venuti a ruota dopo l’uscita di The Secret.

Da un certo punto di vista è sicuramente vero. The Secret ha venduto milioni di copie in tutto il mondo ed è un best seller anche da noi qui in Italia, questo ha suscitato secondo me l’invidia di molte persone che credono che questo sia solo un modo per speculare sulle menti di persone credulone o che comunque vogliono intraprendere un certo cammino di miglioramento fisico mentale e spirituale.

Secondo me questo libro ha il merito di comunque avvicinare al mondo della crescita e sviluppo personale un sacco di persone che prima magari non ci pensavano neanche ed è arrivato in un momento storico dove sicuramente ce n’era bisogno. Certo è un vero prodotto commerciale e può sembrare fine a se stesso.

Ma secondo me ha smosso un pò le acque e risvegliato la voglia di crescere e migliorarsi in molte persone. Certo poi ci sono quelle che si fermano lì e pensano che sono tutte cavolate, altri invece magari più curiosi ed appassionati cercano e si documentano ancora di più per scoprire come migliorare ancora di più in base anche ai filtri delle proprie convinzioni.

Se sei convinto che The secret e tutto il mondo della legge di attrazione sia solo un fenomeno commerciale ti faccio questa domanda:

Sai qual’è il libro più venduto al mondo? Non lo sai? Ti rispondo io…LA SACRA BIBBIA. ne sono state fatte tente vesioni, e in tanti formati.

Non ci credi? basta cercare un pò su google 🙂 Questo ti può far riflettere su come a volte è facile giudicare solo dalle apparenze ed invece non capisco perchè della Bibbia non si parla di fenomeno commerciale 🙂 Chissà perchè…. 🙂

Premetto che io sono credente ma quello che mi stupisce a volte che si critica tanto alcuni solo per sentito dire…senza riflettere invece su quale sia la verità.
PS: Se ti è piaciuto l’articolo, lasciami un tuo commento e condividilo su Facebook

Stay tuned

12 commenti
  1. Stefano
    Stefano dice:

    Ciao,
    condivido pienamente, the secret ha avvicinato tantissime persone alla crescita personale. Chi critica solitamente è la classica persona che spera di ottenere tutto “con un semplice click”. E poi ovviamente non ottiene nulla. Forse è l’unico difetto di the secret, omettere che comunque alla fine è l’azione ripetuta, massiccia e focalizzata che porta risultato.
    Stefano

    Rispondi
  2. Matteo
    Matteo dice:

    Come al solito, quello che ti dico in privato te lo fai entrare da un orecchio e uscire dall’altro :mrgreen:

    La Bibbia è un fenomeno commerciale ed un’aberrazione ancora più deprimente del libro The Secret, ma questo solo perché la Chiesa è un’istituzione speculatrice che non ha nulla a che vedere con la spiritualità.

    E The Secret cos’è?

    E’ LA STESSA IDENTICA COSA.

    Se la Chiesa crea un’aberrazione, non si è giustificati nel riproporne un’altra di stampo New Age come “The Secret” che viene spacciato come libro spirituale, per giunta.

    Bisogna cercare di distinguere il cioccolato dalla mXXXa.

    Questo è, ovviamente, il mio personalissimo punto di vista, perfettamente non condivisibile, ma vi invito a rifletterci.

    Matteo

    Rispondi
  3. Matteo
    Matteo dice:

    @Stefano: Chi critica solamente magari è anche una persona che segue un autentico percorso di sviluppo spirituale di un lignaggio antico e non da un “Roy Martina” che si sveglia e crea una meditazione in maniera più o meno creativa.

    Chi critica The Secret magari ha compreso che queste “farloccate” americane sono nate con l’unico intento di arricchire i suoi autori, spacciando dei libri per “segreti che cambiano la vita”.

    Matteo

    Rispondi
  4. Pietro
    Pietro dice:

    Personalmente ritengo in percentuale che il Libro abbia avuto un 70% di interesse di natura commerciale (si vende solo perchè tutti ne parlano)
    e solo un misero 30% come valore intrinseco di persone che si sono avvicinate perchè mirano ad una crescita personale.
    Di certo il Segreto è una piccola confusa idea di come in realtà stanno le cose.
    Ma in mancanza di altro si tende a credere che esso funzioni, che sia l’unica verità,
    e che se e solo se si agisca in un determinato modo si otterranno risultati.
    Niente di più falso.
    E’ come guardare la verità in uno specchio e tentare di afferrare le cose come le vediamo.
    Chiaramente stiamo osservando una realtà distorta e otterremo solo vantaggi in molto ridimensionati rispetto a ciò che potremmo ottenere. Si può dire che impiegando le nostre capacità anche in modo goffo e disorientato, in qualunque modo, otteniamo sempre miglioramenti rispetto a quando non facciamo comunque niente per far andare le cose come vorremmo.
    Detto questo, leggere e cercare di applicare The Secret è comunque meglio di non leggerlo e non far assolutamente niente.
    Un saluto.

    Rispondi
  5. massimo
    massimo dice:

    😛 Secondo me la verita sta come al solito nel mezzo la legge dell’attrazione e vecchia quanto l’universo io posso testimoniare che e vera ma chi e lontan dalla sua fonte spirituale non sta guidando lui ma e in balia quindi che dire ti sara dato secondo la tua fede

    Rispondi
  6. Marco Ferraro
    Marco Ferraro dice:

    @Stefano
    Non farei di tutta l’erba un fascio perchè ognuno ha il suo percorso. Il mio era solo un invito a riflettere 🙂 Condivido sul difetto di The secret 🙂

    @Matteo
    E allora perchè non hai risposto alla mia domanda che ti ho fatto privatamente dove riportavo questo tema ma sei partito subito con quelle affermazioni? Io rispetto il tuo punto di vista ma non lo condivido semplicemente, per i motivi che ti ho elencato privatamente via mail. Poi ti risponderò alla tua ultima mail privatamente.

    Se poi, forte di questo tuo punto di vista mi piacerebbe avere un tuo consiglio di un percorso di crescita spirituale che possa illuminarci e crescere veramente. Non te lo sto dicendo come sfida ma come invito.
    Credo che potrebbe essere utile a tutti, non credi? Consigliaci libri corsi che ci possano aiutare in questo.

    Un caloroso saluto

    Marco Ferraro

    Rispondi
  7. Adelina Varrassi
    Adelina Varrassi dice:

    Bene,il mio modesto parere:dopo aver letto il libro,visto il video,essermi informata come meglio ho potuto,passando all’azione ho ottenuto risultati sorprendenti e mentre mi divertivo per giunta!!! 😀 Ho abbinato al Segreto anche i consigli della fisica quantistica.Risultato?Sto realizzando più sogni da quando il Segreto è entrato nella mia vita che durante 40 anni di esistenza!!!!Il mio prox obiettivo??? 10 milioni di euro!!!!! 😆 e mi sono accontentata!!!!
    Attualmente sto mettendo in pratica i consigli riportati nel libro di Wallace, “La scienza del divenire ricchi”…vi terrò informati sulla mia futura vincita milionaria!!!! 😀 😀 😀

    Rispondi
  8. Adelina Varrassi
    Adelina Varrassi dice:

    A proposito Marco,come faccio a mettere una mia foto su questo blog????Quest’omino verde sta troppo infuriato per i miei gusti!!!!!Dammi un consiglio o lo fucilooooo!!!!! 😯

    Rispondi
  9. Matteo
    Matteo dice:

    Grazie Marco per questa tua proposta.

    Se la tua richiesta è sincera sarò ben felice di poterti rispondere, ma sappi che non ti consiglierò dei libri.

    Contattami privatamente.

    Matteo

    PS: a cosa non ti ho risposto nella precedente email?
    Credevo di aver dato risposta a tutto il tuo messaggio, punto per punto.
    Fammelo notare perché mi è sfuggito, evidentemente.

    A presto!

    Rispondi
  10. Marco Ferraro
    Marco Ferraro dice:

    @Pietro
    Come ben sai la mente umana ragiona per compartimenti stagni, per abitudini e per convinzioni, per fortuna abbiamo la possibilità di esplorare nuove vie e sta sempre a noi la scelta se fermarci o continuare a crescere, anche quando si è raggiunto un certo livello. Come si dice in PNL bisogna uscire dalla propria zona di confort.
    Sicuramente per qualcuno The secret è un punto d’inizio, per altri solo un ripasso o un modo diverso di vedere le cose. L’importante secondo me è non arroccarsi su posizioni e saper vedere il buono in ogni cosa.

    @Adelina
    Caspita e io che credevo di avere obiettivi bassi 🙂 per il discorso dell’immagine leggi queste istruzioni che ho recuperato dal sito del mio amico Josè di ricchezzavera.com, vai a questo link che lui ti spiega come fare : http://www.ricchezzavera.com/blog/ricchezzavera/come-impostare-la-foto-nei-commenti-sul-blog/

    @Massimo
    Concordo con te e come dicevo a Pietro non bisogna arroccarsi sulle proprie posizioni ma avere apertura mentale per poter prendere il buono da ogni cosa che non sempre è solo negativa o positiva.

    @Matteo
    Si purtroppo ti è proprio sfuggita, ma poi te lo indico nella mail che ti invierò in privato.

    Un caloroso saluto

    Marco Ferraro

    Rispondi
  11. Matteo
    Matteo dice:

    @Marco: a te ti sono sfuggite parecchie cose. 😛 😛 😛
    Dai si scherza, chiariamo pure in privato.

    Rispondi
  12. Tex
    Tex dice:

    Ciao,

    bell’articolo, mi è piaciuto molto…

    Ti posso dire una sola cosa: per me la legge di attrazione esiste, eccome, io l’ho vissuta e ti posso assicurare che la cosa più bella in assoluto è quando ci si mette nella condizione di essere grati per quello che si ha, secondo me è la base per poter ottenere “tutto ciò che si vuole”, ma non sempre è così semplice…

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *