Interviste vividavvero.net: Luca Pitteri

Mamma mia ci sto veramente dando dentro con le interviste vero? 🙂 Bene dopo quella a Italo Cillo eccone un’altra ma stavolta ad un’altro personaggio del mondo dello spettacolo: Luca Pitteri. Questa volta sarà scritta, lo so ti ho abituato troppo bene 🙂 ma va bene così ogni tanto bisogna cambiare. 🙂

Bene allora bandiamo alle ciance ed eccoti di seguito le domande che gli ho fatto:

Chi è Luca Pitteri? Quale è il suo background?

NASCO COME PIANISTA CLASSICO. MI SONO DIPLOMATO IN PIANOFORTE, HO STUDIATO COMPOSIZIONE, DIREZIONE D’ORCHESTRA E CANTO… MA HO SEMPRE ASCOLTATO E PRATICATO OGNI GENERE MUSICALE.

Come hai capito che insegnare a cantare era la tua passione e come l’hai coltivata?

HO SEMPRE ASCOLTATO DISCHI E CI CANTAVO DIETRO UN PO’ COME TUTTI. SONO SEMPRE STATO ATTRATTO DALLA VOCALITA’ DI ASSIEME CHE HO MOLTO APPROFONDITO. DIRIGO TUTT’ OGGI, COME SI SA, IL VGE, UN CORO GOSPEL E PER MOLTI ANNI HO FATTO PARTE DI CORI LIRICI CON CUI HO FATTO BELLISSIME ESPERIENZE CON I PIU’ GRANDI DIRETTORI D’ORCHESTRA..MA IL CANTO NON E’ LA DISCIPLINA MUSICALE CHE MI ATTRAE DI PIU’.PREFERISCO SUONARE, DIRIGERE O QUANDO RIESCO A COMPORRE.

Ci sono state delle difficoltà per realizzare il tuo sogno? e come le hai affrontate e superate?

IL MIO SOGNO E’ DI LA’ DA VENIRE ED E’ APPUNTO QUELLO DI SUONARE DIRIGERE O COMPORRE.
L’AVVENTURA TELEVISVA E L’INSEGNAMENTO SONO STATI LA CONSEGUENZA DI UN PERCORSO DI STUDI, MA NON HO MAI PENSATO TROPPO AL SUCCESSO MA SOLO A FAR MEGLIO QUELLO CHE FACEVO.

In che modo sproni e consigli i giovani che vogliono intraprendere la carriera del cantante?

APPUNTO, INVITO LORO A PENSARE MENO AL SUCCESSO, CHE E’ LEGATO A TANTI FATTORI CHE NON DIPENDONO DA NOI, E A FARE LA MUSICA PRINICPALMENTE PER LE EMOZIONI E LA RICCHEZZA INTERIORE CHE PUO’ DARTI.

Cosa differenzia secondo te un cantante mediocre e un cantante eccellente?

IL BACKGROUND MUSICALE.. SI SENTE SUBITO CHI HA UNO SPESSORE E CHI, PER QUANTO POSSA ESSERE DOTATO VOCALMENTE, E’ UN PO’ LIMITATO IN QUESTO SENSO… MI E’ DIFFICILE ACCETTARE PERSONE CHE VENDONO TANTI DISCHI, DOTATE DI POCO ORECCHIO, POCO SENSO RITMICO E POCA SENSIBILITA’ DI FRASEGGIO.. EPPURE CI SONO..

Secondo te il talento da solo può fare la differenza o ci vuole comunque autodisciplina impegno e costanza?

OVVIAMENTE IL TALENTO SENZA STUDIO E APPROFONDIMENTO RISCHIA DI ESSERE UN’ARMA A DOPPIO TAGLIO.. BISOGNA RICEVERE TANTE INFLUENZE PERCHE’ LA NOSTRA PERSONALITA’ ARTISTICA ED UMANA POSSA SVLUPPARSI.

Che cosa ti hanno lasciato come emozioni ed  esperienza professionale i programmi “Amici” e “Io Canto”?

AD “AMICI” CI SONO STATI DEI MOMENTI DIFFICILI PERCHE’ NON SONO RIUSCITO SEMPRE AD ENTRARE IN SINTONIA CON LE ESIGENZE DELLA TV AL PUNTO CHE AL SESTO ANNO HO MOLLATO DEFINITIVAMENTE, QUANDO IL PROGRFAMMA PRESAGIVA UNA FORTE STERZATA IN DIREZIONE REALITY.
MA LA RITENGO COMUNQUE LA PIU’ IMPORTANTE E STIMOLANTE ESPERIENZA PROFESSIONALE (MA ANCHE UMANA) DELLA MIA VITA. E’ STATA SPUNTO DI TANTE RIFLESSIONI ED E’ STATO FONDAMENTALE PER LA MIA FORMAZIONE ATTUALE.
A “IO CANTO” SI LAVORA TANTO MA L’AMBIENTE E’ SICURAMENTE PIU’ RILASSATO E MI DIVERTO DI PIU’.. NON PENSAVO DI AVERE FEELING CON I BAMBINI DA UN PUNTO DI VISTA DIDATTICO, AVENDO COMINCIATO TARDI I MIEI STUDI (A 16 ANNI!!). E’ STATA UNA BELLA SCOPERTA. HO UN BELLISSIMO RAPPORTO CON LORO.

Quali sono secondo te i cinque segreti del tuo successo?

STUDIO, CULTURA, GRANDE PASSIONE E DEDIZIONE PER LA MUSICA, LA VOGLIA DI MIGLIORARSI SEMPRE, CAPACITA’ COMUNICATIVE

Quando devi prendere una decisione segui l’istinto o la ragione?

MAH.. DIFFICILE CAPIRE DOVE COMICI UNO E FINISCA L’ALTRO.. TUTTO PARTE DALL’ISTINTO MA POI E’ GIUSTO RAGIONARCI SOPRA..PER POI TORNARE ALLE SENSAZIONI INTERNE ISTINTIVE.

Conosci la legge di attrazione? Se si come la utilizzi a tuo favore?

;-D CREDO CHE SENZA SAPERE CHE QUESTO ATTEGGIAMENTO VERSO LA VITA VENISSE CHIAMATO “LEGGE DI ATTRAZIONE” L’HO SEMPRE ADOTTATO FIN DA QUANDO ERO ADOLESCENTE.. POSITIVITA’ CHIAMA POSITIVITA’, NEGATIVITA’ CHIAMA NEGATIVITA’: QUESTO E’ QUASI SCIENTIFICO..IL DISCORSO E’ COMUNQUE LUNGO E COMPLESSO E FORSE NON E’ QUESTA LA SEDE PER SVILUPPARLO COMPIUTAMENTE….

Quali sono i cinque consigli che daresti a una persona per realizzare propri sogni? In Italia in tanti vogliono fare i cantanti, ma alle prime difficoltà si arrendono, cosa consigli per tener sempre viva la fiamma della passione per la musica e continuare fino ad emergere?

CONSIGLIO DI SOGNARE COI PIEDI PER TERRA.. AVERE CONSAPEVOLEZZA DELLE PROPRIE CAPACITA’  (E CIO’ NASCE DAL CONFRONTO CON GLI ALTRI), UMILTA’ , STABILIRE DEGLI STEP PROGRESSIVI E STABILIRE DI VOLTA IN VOLTA DOVE SI VUOLE E SI PUO’ ARRIVARE, FARE ESPERIENZE E STUDIARE SEMPRE. IL SUCCESSO NON E’ GARANTITO E SPENDERE SOLDI ED ENERGIE CON QUESTA SOLA PROSPETTIVA PUO’ DIVENTARE ESTREMAMENTE FRUSTRANTE. UN OBIETTIVO PROFESSIONALE INVECE E’ STRETTAMENTE LEGATO ALLE PROPRIE CAPACITA’ E ALLA PREPARAZIONE..

Quali sono i tuoi progetti nell’immediato futuro?

A PARTE I SOLITI IMPEGNI, TELEVISIVI E NON, SPERO DI AVERE TEMPO DI SUONARE DIRIGERE E COMPORRE DI PIU’. MI PIACEREBBE SCRIVERE UN MUSICAL.. MA PRIMA CERCHERO’ DI FINIR DI SCRIVERE UN TRATTATO SUL CANTO MODERNO E MI PIACEREBBE ANCHE PREPARARE DEGLI STAGE GUIDANDO LE PERSONE ALL’ASCOLTO PIU’ CONSAPEVOLE DELLE BELLEZZE NASCOSTE DELLA MUSICA, CHE QUESTA CULTURA DI OGGI SEMBRA IGNORARE.

Bene Luca se non hai altro da aggiungere io procederei con i saluti

UN ABBRACCIO VIRTUALE E BUONA MUSICA A TUTTI

1 commento
  1. arianna estela
    arianna estela dice:

    Ciao Marco per le interviste fatte con la signora Rossetto e Luca scusami ma non so chi sono ,comunque in luca ha avuto costanza ,determinazione e passione ,ritengo per quanto mi riguarda queste sono la chiave per il successo ,il resto arriva da solo, e si e’ sicueamente una persona che e’ sempre stata con i piedi x terra ha creduto fino in fondo e coltivato la sua vera passione penso che un po tutti dovremo essere cosi ,bravo te Marco che sai essere attento.CIAO Arianna

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *