Quello che non ti viene detto in The Secret e sulla Legge di Attrazione

Legge_di_Attrazione

Se siete dei ricercatori ed esplorate il mondo dell’auto-aiuto o dello sviluppo personale troverete in libreria o avrete la possibilità di incontrare in internet le persone che sono alla ricerca del proprio successo personale o persone che amano la propria crescita spirituale.

“The Secret” o Legge di Attrazione è un grande argomento di discussione ed lo è stato per anni. Alcuni di noi sanno molto su di esso, alcuni un po meno, per alcuni di noi funziona e per alcuni “non lo fa,” in entrambi i casi, questo articolo intende esplorare un po’ su The Secret o Legge di Attrazione e toccherà alcuni fattori chiave di cui che spesso vengono ignorati.

Che cos’è?

Per semplicità e anche comodità, ho intenzione di usare la sigla LDA in tutto l’articolo per quando parlo del “Segreto” o della “Legge di Attrazione”. In poche parole, sulla LDA è detto di essere una legge universale che afferma ogni persona ha la capacità di attirare le cose nella loro vita con i propri pensieri e le proprie intenzioni.

Se qualcuno sta pensando, credendo e si focalizza su cose negative per tutto il tempo, li attirara nella propria esperienza. Se qualcuno sta pensando, credendo e si focalizza cose positive per tutto il tempo, essi le attireranno che nella loro esperienza. In teoria qualcuno potrebbe anche usare la LDA per attirare situazioni, esperienze e oggetti materiali nella loro vita.

secret_book__largeResa molto popolare da libri come The Secret e Chiedi e si è dato, la LDA ha attirato l’attenzione di molti e per una buona ragione, si può comprendere molto bene e anche se vista scientifico. Quando si capisce il fatto che tutto è energia e che i nostri pensieri e la coscienza hanno un impatto e creano la realtà, come la fisica quantistica ha dimostrato, possiamo fare il “salto quantico” e dire che attrarraiamo ciò che vogliamo non è così difficile da affermare.

I metodi

Senza entrare nel grande dettaglio, i metodi sono piuttosto semplici. Usare i propri pensieri e le intenzioni per attrarre le cose che si vogliono. È possibile utilizzare affermazioni positive, tavole delle visioni, parole e così via per impostare ciò che si sta cercando di ottenere e passare da lì riprogrammando il proprio modo di pensare.

Con più applicazioni al giorno per giorno, facendo attenzione a ciò che si dice ed evitare parole negative, parole o atteggiamenti autodistruttivi e invece sostituirli con dichiarazioni, affermazioni e atteggiamenti più positivi.

La teoria dietro alcune delle affermazioni e delle tavole della visione è che più si dice qualcosa o si pone lo sguardo su qualcosa, tanto più si imprime nel tuo subconscio e favorisce il creare la tua realtà.

Molti hanno riferito questi metodi per lavorare su se stessi e molti hanno sostenuto che non funzionano affatto. In ogni caso, non si può fare a meno di pensare che ci possono essere un certo numero di fattori coinvolti sul perché potrebbe funzionare o non funzionare, ma per la maggior parte dei libri allontanarsi troppo da questa giustificazione e tempi spesso l’intero argomento della LDA è diventato un cliché.

Quello che so è che spesso non tutto ci è stato detto sulla LDA. Per quanto mi riguarda ho visto personalmente alcuni risultati interessanti quando ho praticato la LDA. Alcuni dei miei amici direbbero che la LDA non ha funzionato a volte per me e altre volte invece ha funzionato, ma per il modo in cui la vedo io è che ha funzionato ogni volta.

Perché la vedo in questo modo? Perché io credo che ci sono altri fattori coinvolti nella LDA che spesso non ci rendiamo conto perché siamo troppo coinvolti nel creare nelle nostre menti e desideri dell’ego. Semplicemente, ci manca il quadro più ampio.

Subito posso sentire le domande, “come facciamo a sapere cos’è un desiderio ego è o non ?!” Avremo a che poco. Per quanto riguarda la mia esperienza personale, ho usato il LOA molte volte e sono stato in grado di attirare quello che volevo nella mia vita, ma ci sono state altre volte non ci sono riuscito.

Perché? Semplicemente perché c’è un fattore più grande in gioco, hai una voce nel determinare se una specifica realtà potrebbe realizzarsi. Ma quando siamo impegnati in desideri mentali e dell’ego, spesso non vediamo il motivo perfetto per dare una motivazione a noi stessi e all’universo sul perché non siamo riusciti a realizzare quello che “noi” volevamo.

Ciascuno di noi è unico ed unico è il nostro viaggio che, in qualche modo, ci porta ad avere una strada che stiamo percorrendo per la nostra crescita ed esperienza individuale. A un livello più profondo, spesso chiamato un livello dell’anima, stiamo scegliendo aspetti del nostro viaggio in modo che possiamo imparare ciò che abbiamo deciso di imparare in ogni vita qui. Così come potrebbe interagire con la LDA?

Con un semplice esempio, diciamo che vuoi ottenere una certa esperienza nella tua vita, dire diventare davvero ricco, ma tu, l’anima oltre la mente, ha avuto un percorso stabilito per te stesso dove si impara a staccarsi dal denaro e che il denaro non definisce chi sei né il tuo livello di successo nella vita.

Quindi, non importa quanto duramente si potrebbe cercare di attirare questo nella tua vita, ti sarai accorto che non riuscendo semplicemente perché c’è una lezione più grande che  si sta cercando di imparare. Non è possibile utilizzare i tuoi poteri creativi mentali per dettare la tua vita il più intensamente la propria immagine più grande che il tuo vero sé vede.

Pensaci. Quante volte è accaduta una situazione nella vita che non ti piaceva all’inizio solo per scoprire un paio di giorni, settimane, mesi o anni dopo che siete cresciuti e abbiamo imparato così tanto da essa? Indovinate un po ‘, è attratto questa esperienza, ma in un modo che noi spesso non comprendiamo.

Non è come se ci siamo seduti lì e ha detto “Oh, ok diamo la possibilità a questa “merda” (scusa il francesismo 😛 ) entrare nella mia vita!”. Era più che a un livello più profondo energetico sapevamo di poter crescere da quella esperienza.

Un altro aneddoto personale

Prima di creare Vividavvero.net stavo lavorando come sistemista e consulente informatico da lungo tempo. Stavo usando la LOA per attirare Legge_di_Attrazione_denaroil denaro nella mia vita, ma questo non andava come volevo, c’era sì lo stipendio che portavo a casa ma non mi bastava, volevo di più, anche perchè ero pieno di debiti con banche e finanziarie e non sapevo come affrontarli.

Però questi guai mi hanno spinto ad una ricerca interiore e a trovare delle soluzioni pratiche che con il tempo poi si sono svelate a me
in modo del tutto inaspettato e mi hanno aiutato a risolvere i miei problemi economici con le banche e le finanziarie. Non solo ho acquisito nuove conoscenze e competenze che mi hanno permesso di aiutare altre persone a fare lo stesso. Se vuoi saperne di più ne parlo ampliamente nel mio podcast.

Che cosa ho preso da questo? Perché non ho attirare il denaro, anche se era per il “bene superiore?” Semplicemente perché c’era un sacco avevo bisogno di imparare prima e guardando indietro a tutto questo, è stato molto chiaro il motivo per cui non attiravo come volevo io il denaro.

Ho imparato così tanto sulla mia percezione di soldi, i miei sistemi di credenze interno e autostima, ecc Non è che la LDA non ha fatto o non funziona, ma stavo cercando di creare qualcosa di specifico e ho solo bisogno di imparare un paio di cose prima. Dopo tutto, tutto è venuto al suo posto, ma attraverso diverse vie. Se non ho preso le indicazioni e suggerimenti e cambiare percorsi di vita, avrei potenzialmente perso il mio viaggio con Vividavvero.net.

Poche altre note fondamentali

Quando stiamo usando la LDA, spesso siamo molto attaccati a un certo risultato. Ancora una volta, questo spesso può essere un grande momento per noi di creare inavvertitamente un’esperienza completamente diversa semplicemente in modo che possiamo andare oltre gli attaccamenti che creiamo a livello di mente.

E’ la LDA  a lavorare in modi che le nostre menti spesso non vogliono ammettere. Un’altra cosa fondamentale da capire è che quando siamo staccati, cercando di fare qualcosa in linea con il nostro percorso, spesso con una forte convinzione in ciò che desideriamo creare fa una grande differenza.

Così spesso andiamo avanti con la LDA, ma da un mezzo sforzo, parziale stato dubitando della mente dove non siamo realmente sfruttare molto la nostra vera capacità creativa.

In linea di fondo, noi siamo esseri di energia che vivono in un mondo basato di energia, naturalmente, il LDA avrà un impatto sulla nostra realtà, si tratta solo di vedere il quadro più grande, eliminando dubbi e utilizzando lo stato più chiaro dell’intenzione possibile.

PS: Se ti è piaciuto l’articolo, lasciami un tuo commento e condividilo su Facebook

Stay tuned

Firma_Vividavvero-300x86

 

 

 

 

 

13 commenti
  1. rodolfo
    rodolfo dice:

    la legge dell atrrazione e’ una cagata pazzesca! non esiste nessuna legge dimostrabile che si chiami legge della attrazione! la legge di gravita e’ visibile e dimostrabile! questa lda non e’ dimostrabile ne quantificabile! ! anche se rispetto la vostra opinione non la condivido affatto!

    Rispondi
    • Marco Ferraro
      Marco Ferraro dice:

      Ciao Rodolfo, rispetto e comprendo la tua opinione, io ti invito a pensare anche che nella nostra vita si manifesta ciò in cui crediamo e se credi che la LDA è una cagata pazzesca lo sarà, se invece credi non lo è allora riuscirai ad attrarre ciò che vuoi nella tua vita.

      Se vogliamo andare sul scientifico, ti invito a documentarti sugli esperimenti di fisica quantistica in cui più volte si è dimostrato che l’osservatore influenza la realtà, c’è una vasta documentazione a riguardo. Ovvero con il pensiero riusciamo a modificare la realtà che osserviamo. E non c’è bisogno di fare chissà quale esempio, basta osservare il processo di creazione che funziona questo modo: pensiero=>emozione=>azione=>risultato. mettili in successione circolare e osserverai come si svolge la tua giornata tipo e come crei quello che vivi…niente di più.

      Ma ci sono anche studi neurologici che parlano di “attenzione selettiva”, ovvero il cervello ci fa vedere le cose filtrando in base a ciò su cui sei focalizzato. Quando sei focalizzato su un pensiero vedrai tutte quelle cose simili entrare nella tua vita.

      Torno a dire che sei libero di crederci o non crederci, e come sicuramente credo, sei una persona intelligente, un ragionevole dubbio te l’ho instillato 🙂 quindi ti invito a documentarti al riguardo e vedrai cose che non ti saresti immaginato 🙂
      Un caro saluto

      Marco Ferraro

      Rispondi
  2. rodolfo
    rodolfo dice:

    signor ferraro io mi baso sull esperienza di vita! lo sa quanti libri e quanti siti ho visitato sull argomento l d a ! ma come mai sono sei anni che applico quello che dicono i libri e la mia vita e ‘ rimasta uguale , invece che migliorare! ma lei se l immagina la gente, se fosse vera questa legge , come sarebbe contenta e come le cose dovrebbero necessariamente migliorare e oltretutto in poco tempo! io attraggo tutto quello che mi capita e la mia vita dipende solo da me! ogni persona diventerebbe ottimista e felice in poco tempo! ma magari fosse vera una legge del genere! solo che i fatti contano, e le parole volano! i fatti della mia vita e non solo della mia, smentiscono questa ipotetica legge! the secret ha illuso tante persone! non e’ una bel modo di fare soldi, cara rhonda byrne! buona domenica!

    Rispondi
  3. Marco Ferraro
    Marco Ferraro dice:

    Caro Rodolfo e mi baso sulla mia esperienza e su quella di tante persone che conosco che hanno ottenuto successi proprio perchè utilizzavano consapevolmente la LDA. Conosco anche tante persone che pensavano di utilizzarla ma non riuscivano ad ottenere risultati, ma solo quando si sono resi conto che non si prendevano la responsabilità della propria vita e hanno cambiato direzione non facendo più le stesse cose e perpetrando le solite abitudini allora sono riuscite a cambiare la loro vita in meglio.

    Per abitudini intendo anche l’abitudine di pensare nello stesso modo e quello stato di rassegnazione che ci fa pensare che nulla può cambiare nella nostra vita, ma se non siamo noi i primi a crederci niente può cambiare.

    Vediamo intorno a noi ciò in cui crediamo, e se continuamo a vedere le cose che non ci piacciono vuol dire che c’è qualche cosa che non ci piace in noi che manifesta quello che vediamo.
    Ma nel mondo non succede solo quello che c’è intorno a noi e a cui gli dedichiamo attenzione. Nel mondo e nell’universo succedono miliardi di eventi e trasformazioni di cui non ci accorgiamo perchè non gli diamo attenzione.

    Solo quando gli diamo l’attenzione allora entrano a far parte della nostra realtà e possono condizionare o non condizionare i nostri pensieri, emozioni e azioni. Dipende solo da noi dargli il permesso di entrare nella nostra vita e fare in modo che questi eventi possono influenzarci positivamente o negativamente.

    E tutto questo dipende dal nostro “stato”. Se continuamo a coltivare pensieri negativi allora continueremo ad osservare fatti negativi che ci condizioneranno negativamente nelle nostre emozioni e azioni, se invece decidiamo di coltivare pensieri positivi allora nella nostra vita osserveremo fatti positivi che ci condizioneranno positivamente nelle nostre emozioni e azioni le quali porteranno a risultati in linea ai nostri desideri.

    Però non è che bastano 30 secondi di pensieri positivi per smuovere e cambiare 24 ore di pensieri negativi, ma con costanza e impegno si può fare tutto. Dipende tutto dalla motivazione che hai e se sei disposto a pagare il prezzo del cambiamento che vuoi.

    Tutto qui 🙂

    Spero di averti dato ulteriori spunti di riflessione Rodolfo 🙂
    Ti auguro vivamente di realizzare tutto ciò che desideri, indipendentemente da ciò che c’è scritto in questo blog e da ciò che hai potuto studiare sulla LDA.

    Un caro saluto

    Marco Ferraro

    Rispondi
  4. rodolfo
    rodolfo dice:

    signor ferraro io la rispetto! lei e una persona in gamba, intelligente ed educata! ma il suo successo non dipende da nessuna legge dell attrazione! il suo successo dipernde da l suo impegno e dalla sua forza di volonta! questa e’ solo la mia opinione! io e tante altre persone che conosco abbiamo studiato e sperimentato questa ipotetica legge! ma abbiamo constatato che non esiste nessuna legge coerente , immutabile che si chiami lda! cioe’ come mai in 6 anni di allenamento della mente e del cuore mi son ritrovato quasi disoccupato e con un attacco d asma (quasi morivo) che non mi era mai venuto prima di conoscere questa ipotetica legge! come mai spesso ero ottimista e non mi sono mai capitate nuove opportunita di lavoro! adesso ho un piccolo lavoro che durera fino a dicembre e stranamente l ho trovato in un periodo in cui ero un po nervoso e arrabbiato! dove e ‘ questa coerente legge dell attrazione!? come mai , se fosse vera questa legge , le persone cattive vivono e la fanno franca, e quelle buone spesso muoiono magari anche soffrendo prima della morte! non e un mondo giusto questo! la legge che dice lei sarebbe davvero un ottima cosa se fosse vera!! ma e ‘ smentita dai fatti! io conosco molte persone che come me si son impegnate a cambiar vita basandosi su questa ipotetica legge! sono stati costanti e perseveranti ma la vita non gli e cambiata! questa lda e ‘ una semplice trovata pubblicitaria ! in 6 annii di ottimismo dovevano cambiarmi le cose! mi sono illuso anchio e son rimasto molto deluso quando ho realizzato che le legge dell attrazione e’ una gran cavolata! ma rispetto la sua opinione anche se non la condivido! buona giornata!!

    Rispondi
    • Marco Ferraro
      Marco Ferraro dice:

      Caro Rodolfo, come ho già detto prima nel commento precedente anche io mi baso sui fatti, sia miei che delle persone che conosco e che so che applicano la LDA, e come può constatare è soggettivo. Proprio perchè ognuno vede quello che vuole vedere e crede sia reale o no. Questo perchè il nostro cervello filtra e filtra in base alle nostre credenze e alla nostra identità. La LDA la si può chiamare in tanti altri modi, e non è una novità di questi ultimi anni, se si studiano un pò le religioni e anche un pò di psicologia si ritrovano questi concetti e non è una novità di questi ultimi sei anni.
      Il problema di fondo è che si pensa che che basti pensare positivo per cambiare la propria vita, ma si ignora il lavoro profondo che bisogna fare per cambiare le nostre convinzioni. Alcune delle quali sono talmente profonde e radicate che non ci permettono di effettuare quei cambiamenti che ci permettono di cambiare in meglio la propria vita.

      Per farti un esempio spesso sento sentire persone che non c’è lavoro, c’è crisi, ma se gli dici di prendere in mano un libro o fare dei corsi per imparare un nuovo mestiere dove c’è più richiesta non lo vogliono fare perchè è troppo fatica o perchè mentono a se stessi dicendosi che non sono abbastanza intelligenti per farlo!

      Allora qui è colpa della LDA che non funziona oppure della persona che non vuole adattarsi al mondo che cambia in continuazione e sempre più velocemente?

      Io non voglio giudicare nessuno, ma spesso incontro tante persone che si lamentano ma non si fermano un attimo per capire dove sono e che direzione vogliono dare alla propria vita!

      Io nella mia esperienza ho visto che nel momento in cui permettevo agli altri di decidere per me allora la mia vita cominciava ad andare a rotoli, nel momento in cui ho preso le redini della mia vita e non ho permesso a nessuno di farmi dire cosa dovevo o volevo fare allora lì sono avvenuti i cambiamenti. Tutto qui 🙂

      Ma la LDA non è la bacchetta magica dei desideri, proprio perchè ci si deve scontrare con le nostre credenze e le nostre insicurezze! Hai mai notato che quando eri sicuro di ottenere qualcosa la ottenevi e se invece c’era anche un minimo dubbio il tuo desiderio tardava ad arrivare?

      Proprio perchè l’indecisione non porta risultati e ti fa stare in quel limbo che non ti fa ottenere nulla. Quando sai con chiarezza cosa vuoi e sei coerente con te stessoallora tutto l’universo fa a gara per realizzare il tuo desiderio.

      Un caro saluto

      Marco Ferraro

      Rispondi
  5. rodolfo
    rodolfo dice:

    continuo a stimarla ma non sono assolutamente d accordo con lei! ho lavorato a fondo sulle mie convinzioni profonde e non sono arrivati i rusultati che ho chiesto!! Non ho chiesto di essere miliardario ! ho chiesto salute , un buon stipendio , per esempio! Ma come? nel libro the secret la legge dell attrazione viene descritta come una bacchetta magica per ottenere quello che si vuole! Ripeto: magari fosse vera questa legge! Uno che ha magari qualche insicurezza e lavora su di se per toglierla di dosso deve per forza avere delle esperienze indesiderate? non mi convince niente questa legge! E’ un grande bluff!! BUONA GIORNATA!

    Rispondi
  6. Marco Ferraro
    Marco Ferraro dice:

    Ok Rodolfo, ma quanti di questi desideri erano specifici e credibili per la tua mente?
    Nel quotidiano cosa facevi sia a livello di pensiere oed emozioni per ottenere quello che volevi?
    Quanto di quello che facevi e pensavi era coerente con quello che volevi ottenere?

    Perchè se vuoi una buona salute (desiderio generico e non specifico) e poi fumi 3 pacchetti di sigarette al giorno e mangi sempre cose precotte o dal fast food è un pò dura essere coerente (è solo per farti un esempio, non ti conosco quindi non so queli sono le tue abitudini)

    Se invece vuoi un buono stipendio (ancora desiderio generico) e poi fai un lavoro che non ti soddisfa il tuo inconscio ti remerà contro, quel lavoro durerà poco perchè le tue prestazioni non saranno il massimo e questo i tuoi capi lo vedranno e inconsciamente ti respingeranno (fino a licenziarti) perchè il tuo lavoro non è in sintonia con quello che si aspettano da te. Diversamente se sai quello che vuoi fare (ma veramente!!!) allora le strade si apriranno e le coincidenze favorevoli verranno dalla tua parte.

    Questa è la mia esperienza e per me la LDA ha funzionato così 🙂

    Un caro saluto

    Marco Ferraro

    Rispondi
  7. Adelmo Tirelli
    Adelmo Tirelli dice:

    Sono d accordo è um viaggio poi ce un libro sull argomento che spiega il metodo del permettere non ricordo il titolo ma aiuta a comprendere il perché xi quando non funziona in ogni caso alla fine 90% rimboccarsi le maniche e fare azione e 10% creare l immagine finale più di una volta al giorno.

    Rispondi
  8. Carlo
    Carlo dice:

    L’unica cosa che penso a riguardo è che ci sia un grosso businnes dietro.
    Senza scrivere dei temi mi basta citare tutti i disastri che accadono nel mondo, allora mettiamoci d’accordo, o voi che avete “il potere” o sapete come usare questa grande forza siete tutti degli egoisti che cercate di ottenere solo cose per voi, visto che disastri e tragedie ad altri nel mondo continuano ad accadere oppure è una forza miserabile e un pò stronza che aiuta solo l’uomo che ne è a conoscenza e lo aiuta nella carriera, ad ottenere una determinata cosa o magari a farsi una scopatina? Mah davvero…penso che nessuno come quei popoli perseguitati o che muoiono di fame nel mondo (molto spesso proprio a causa dello sfruttamento dei loro territori da parte nostra, l’uomo “civilizzato”) meriterebbero maggiore considerazione da parte delle grandi forze cosmiche, sicuramente più di tutti voi che seguite questa “legge”….
    Io ho smesso di credere alla fatina dei denti a 5 anni…
    Forse sarebbe il caso di rendere il mondo un pò migliore per tutti schierandosi dalla parte giusta, abbandonando il concetto di felicità perpetua che è impossibile altrimenti non saremmo esseri umani e cercare di fare la differenza attraverso le piccole scelte di tutti i giorni, scelte che non vadano ad influire sui più deboli, scelte altruistiche ed informate.
    Saluti

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi a Adelmo Tirelli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *