, ,

Quelle occasioni della vita che non si possono perdere

iphone-nero

Ieri guardando un pò le newsletter a cui sono iscritto mi sono capitati due articoli che parlano di un’opportunità imprenditoriale che secondo me potrebbe veramente cambiare la vita.

Gli articoli in questione sono il primo di Marco De Veglia e l’altro di Josè Scafarelli e tutti e due a opportunità di parlano del corso su questa opportunità di businnes che è il creare software ed applicazioni per l’Iphone.

In questo blog parlo spesso che per cambiare lapropria vita si deve saper cogliere le occasioni e questa a mio parere potrebbe essere un’ottima occasione. Questa occasione è un corso che si tiene a Roma il 4 Luglio e le iscrizioni stanno per chiudersi (chiuderanno domani 2 luglio). Il corso in questione è l’ Iphonemoneymaker cioè come guadagnare creando applicazioni per l’Apple IPHONE.

Gli articoli sui blog di Marco De Veglia e di Josè Scafarelli sono già molto esaustivi e comunque il video di presentazione del corso già spiega molto dell’ottima opportunità. Se non riesci ad andare a Roma per il 4 Luglio c’è anche la possibilità di farsi mandare a casa il pacchetto multimediale del corso, che però ha un numero limitato di copie che al momento di scrivere questo post sono 19 ma che saranno 18 perchè io ne ho ordinato una copia per me :-).

Spero che tu abbia il coraggio di prendere questo treno anche tu perchè in questo momento di fantomatica crisi chissà perchè il mercato delle cose superflue come l’IPhone tira così tanto e c’è veramente l’opportunità di guadagnare realmente tanto.

Quando riceverò il mio pacchetto del corso lo studierò attentamente e ti farò un report completo di quali possono essere le prospettive di guadagno con questa opportunità di businness.

Ti è piaciuto questo post? Lascia un tuo commento.

Stay Tuned

Vuoi conoscrere meglio la Legge di attrazione? Scarica il mio report gratuito!!

Per scaricare il report compila qui sotto
Nome:
Email:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *