Legge dell’attrazione: ma la sai usare veramente?

In questi anni che ho studiato e sperimentato sulla mia pelle la legge dell’attrazione, ho cercato di comprenderne i meccanismi, come potere usarla a mio vantaggio e quindi attirare ciò che volevo. Sono stati anni di scoperte ma anche di sofferenze, periodi frustranti ma che mi hanno aiutato a capirene veramente il succo.

La legge dell’attrazione è una legge dell’universo, un qualcosa che regola tutto quello che è intorno a noi e dentro di noi. I maestri di “The Secret” e tutti quelli che si sono succeduti prima hanno scritto su libri, tanti libri la loro esperienza, cercato di spiegare come funziona, ma in pochi hanno veramente sottolineato ed enfatizzato una cosa molto importante:

Che noi creiamo la nostra vita istante dopo istante, pensiero dopo pensierio

Si è proprio così, non ci vogliamo credere ma quando te ne rendi conto capisci che devi fare qualcosa! Tutti i nostri pensieri emettono delle vibrazioni che entrano in risonanza com il diapason con quello su cui ci focalizziamo.

Lo so che sembra di ripetere la stessa solfa ogni volta ma purtroppo o per fortuna è così i pensieri diventano cose e ce ne dobbiamo rendere conto. Il fatto è che viviamo in una sorta di sonno indotto dove prevalgono per la maggior parte di persone è difficile staccarsi dalle proprie preoccupazioni e problemi, e che non ci rendiamo conto che proprio qusto attaccamento inconsapevole genera ancora di più le stesse situazioni.

Ma allora come fare? In realtà sono proprio le cose più semplici ad essere difficili da fare, perchè non ci sembra vero che possiamo risolvere i nostri problemi in un batter d’occhio, tanto siamo convinti che la nostra situazione è difficile da risolvere. E questa convinzione ci fa restare immobili a fare poco o niente.

Il motore guida della nostra vita sono le nostre emozioni che sono generate da pensieri che a loro volta generano emozioni. Quindi se siamo focalizzati su un problema, mai troveremo in fretta la soluzione, se invece siamo focalizzati sullo star bene magicamente i problemi si risolvono.

Ti è mai capitato di giocare ad un videogioco (lo so sembra un’esempio stupido, ma stai attento) ed arenarti ad un livello e non riuscire ad andare avanti…poi smetti di giocare perchè ti stufi…ci torni dopo qualche giorno e magicamente risolvi la parte che ti bloccava e vai avanti.

Beh perchè succede questo? Non ci riuscivi perchè eri focalizzato sul problema, quando l’hai mollato e hai lasciato che le cose avvenissero da sole concentrandoti sullo star bene allora hai lasciato lo spazio per la soluzione che doveva arrivare.

Prima ti renderai conto che i tuoi pensieri diventano cose, prima potrai imparare ad usare a tuo vantaggio la legge dell’attrazione. Se vuoi saperne di più dovrai attendere il 25 luglio 2011, giorno in cui uscirà il mio nuovo audiocorso “I cinque segreti per creare la vita che tu vuoi”

Ti è piaciuto l’articolo? Lasciami un tuo commento mi piacerebbe avere la tua opinione.

PS condividilo su Facebook può essere che qualcuno ne abbia bisogno di queste parole 🙂

Stay tuned

1 commento
  1. hanyun
    hanyun dice:

    la legge di atttrazione funziona anke per i problemi economici?
    e quando la preoccupazione impedisce di essere positivi,kome bisogna fare x mandare via i brutti pensieri? 😳

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi a hanyun Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *