,

Auguri Italia! 150 anni li porti bene!!! :-)

Oggi è festa nazionale, si festeggiano i 150 anni dell’unità d’Italia, si l’Italia questo paese meraviglioso e pieno di gente meravigliosa!

Auguri Italia!!!

Ti chiederai perchè ho detto pieno di gente meravigliosa…beh io ci credo molto, perchè nonostante tutto gli italiani sono un grande popolo che hanno dimostrato più volte di risogere dalle proprie ceneri e che nel mondo hanno saputo dimostrare quanto sappiamo farci valere.

I più grandi scenziati sono Italiani, tanti grandi artisti sono Italiani, abbiamo l’eccellenza in moltissimi campi, peccato solo che continuiamo a non ricordarcelo…ma ci divertiamo a farci tante pippe mentali!

Lamentarci è il nostro sport nazionale preferito, ha ancora più successo del calcio, non ci credi? Basta che ti guardi un pò in giro anche semplicemente nella tua cerchia di amici e parenti.

Mi dirai ma come si fa a non lamentarci se va tutto storto, per colpa della crisi, per colpa del politico di turno, o dell’assasino di turno. Peccato però che questo fa solo il gioco di quelli che vogliono che continui a stare così…addormentato!

Sì addormentato, perchè invece di svegliarti e alzare il culo per realizzare i tuoi sogni e date il tuo contributo per migliorare questo paese stai sempre a lamentarti!

Bene ma io ho fiducia in te e so che puoi fare grandi cose, lo so è nel nostro DNA :-), Si parla tanto di questa crisi che sembra non finire mai, ma non ci rendiamo conto che siamo una società e se ognuno fa il proprio dovere per migliorare le cose allora possiamo risorgere e diventare qualcosa di veramente grande e meraviglioso.

Rendere questo posto veramente il “Bel Paese” come ci chiamano all’estero. Ricordati che sessant’anni fa quando eravamo appena usciti dalla seconda guerra mondiale eravamo un paese disastrato…eppure abbiamo saputo rimboccarci le maniche, ricostruire ed entrare nella cerchia delle più grandi potenze mondiali. Noi…un paese con poco più di 56 milioni di abitanti.

Se confronti questa crisi a come eravamo nel dopo guerra sembra una barzelletta! Mia nonna mi diceva che a quei tempi non avevano neanche da mangiare! La priorità era trovare il cibo non il cellulare ultimo modello!!!

Quindi svegliati a tirare fuori il tuo talento, non trovare più scuse! Ne abbiamo tutti bisogno!

Colgo l’occasione per ringraziare una lettrice del mio blog Silvana Alasia che mi ha fatto dono dell’immagine in cima al post. Se volete vedere le sue opere andate sul suo sito qui

Stay tuned

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *