Viva le donne!!!

storia_festa_della_donna

Oggi è la festa delle donne, Viva le Donne!!!

Questi esseri meravigliosi che ci insegnano ad amare, ci sono d’ispirazione e che hanno il dono meraviglioso di poter creare e far nascere la vita!!!

Le origini della festa dell’8 Marzo risalgono al lontano 1908, quando, pochi giorni prima di questa data, a New York, le operaie dell’industria tessile Cotton scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare. Lo sciopero si protrasse per alcuni giorni, finché l’8 marzo il proprietario Mr. Johnson, bloccò tutte le porte della fabbrica per impedire alle operaie di uscire. Allo stabilimento venne appiccato il fuoco e le 129 operaie prigioniere all’interno morirono arse dalle fiamme. Successivamente questa data venne proposta come giornata di lotta internazionale, a favore delle donne, da Rosa Luxemburg, proprio in ricordo della tragedia.

Questo triste accadimento, ha dato il via negli anni immediatamente successivi ad una serie di celebrazioni che i primi tempi erano circoscritte agli Stati Uniti e avevano come unico scopo il ricordo della orribile fine fatta dalle operaie morte nel rogo della fabbrica.

Successivamente, con il diffondersi e il moltiplicarsi delle iniziative, che vedevano come protagonistele rivendicazioni femminili in merito al lavoro e alla condizione sociale, la data dell’8 marzo assunse un’importanza mondiale, diventando, grazie alle associazioni femministe, il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli, ma anche il punto di partenza per il proprio riscatto.

Ma ora voglio donare alcune frasi che ho raccolto per l’occasione:

“Sai perché la mimosa è il fiore simbolo della donna? Perché ogni piccolo fiore giallo rappresenta una grande vitù di ogni donna”

“Sei come un diamante: unica e preziosa. Il dono più bello che abbia potuto ricevere.
Chi dice donne dice danno. Ed è vero perché danno la la vita, danno la speranza, danno il coraggio, danno conforto, danno sé stesse per amore.”

“Donna simbolo di vita
padrona di ogni cosa,
donna tenace nella tua salita
candida come una rosa.

L’uomo ti insegue per sua natura,
ed il suo fascino ti seduce
mentre la sua bocca che ti cattura,
pone nel tuo ventre un seme, che verrà alla luce.

Grande il tuo amore verso la prole
per una bimba che diventa mamma, e un giorno nonna,
e scrive diari per raccontare, con le parole,
cosa si prova a venire al mondo con una gonna.

Coraggiosa nel cammino della vita
per superare le sconfitte dei tuoi amori,
e riprendere a giocare la partita,
superando frustrazioni e batticuori.

Donna così fragile, e assai speciale,
pelle delicata da baciare,
donna dal profumo di mimosa
ogni uomo fai impazzire, per averti come sposa.”

Vi piacciono? Eh spero di si!

Stay Tuned

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *