Autostima: Fiducia in se stessi per affrontare le avversità

Un buona dose di autostima ci vuole sempre, non puoi fare nessuna cosa, intraprendere efficacemente qualsiasia azione se non hai fiducia in te stesso. E’ una lezione che la vita ti presenta sempre davanti in ogni momento, dalle piccole cose alle grandi cose. Niente secondo me ne è dispensato.

Dai rapporti interpersonali al lavoro, dalla salute alla felicità tutto è legato alla fiducia in se stessi e nelle proprie capacità. Non sto dicendo di essere un super figo che si crede chi sa chi e fa lo spaccone, ma una buona dose di autostima ti fa prendere decisioni e compiere azioni efficaci che possono portarti dei grandi benefici.

I momenti difficili, le avversità nella vita sono ciclici e si alternano a momenti di benessere come le stagioni, il grado di difficoltà aumenta però in base alla nostra percezione degli eventi. Se non crediamo abbastanza in noi stessi, nelle nostre capacità e nel fatto di superare quella prova allora soffriremo tanto, parecchio.

Se invece abbiamo fiducia in noi stessi allora non dico che non soffriremo ma sicuramente non ci lasciamo abbattere e affrontiamo tutto con coraggio.

Anche le persone con una buona autostima possono essere travolte da un eccesso di avversità, ma fanno molto più in fretta a rimettersi in piedi.  (Nathaniel Branden, I sei pilastri dell’autostima, 1994)

Ma le avversità non sono altro che prove che ci fanno anche capire dove vogliamo andare…perchè in effetti senza una direzione, senza uno scopo e una motivazione è difficile affrontarle. Ci si lascia andare e ci si lascia trasportare daglie eventi.

Molti appassionati di crescita personale come me dicono che bisogna lasciarsi trasportare dal “flusso”, ma quel flusso deve comunque andare in una direzione che hai prima deciso tu, se no può capitare che quello che ti capita può non piacerti 😉 .

Credi in te stesso! una buona  Autostima può fare la differenza in tutto quello che ottieni!

Grazie di avermi seguito in questo articolo e se ti fa piacere condividila su Facebook.

Stay Tuned

Paura o Gratitudine? Questo è il problema...

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *